I pazienti che visitano la Croazia per la chirurgia spinale provenienti da tutto il mondo!

Post image of I pazienti che visitano la Croazia per la chirurgia spinale provenienti da tutto il mondo!
U kategoriji: Novità in vetrina , Paziente esperienze 0 komentara

É affascinante come gli uomini sono pronti a tutto per la salute – anche volare a migliaia di chilometri e d’incontrare un chirurgo sconosciuto e sostenitore del paziente.Per questo, stiamo cercando di affrontare ogni singolo paziente molto cordiale, ma anche molto professionale e individuale. Il costo è il fattore più significativo che determina la decisione di una persona di viaggiare all’estero per l’assistenza sanitaria, secondo a un recente studio pubblicato da un noto consulente medico. L’indagine internazionale, condotta da Emirati Arabi Uniti a base di esperto, ha rivelato che l’accessibilità è stata il fattore principale per coloro che cercano cure mediche al di fuori dei loro paesi, con il 88% dei pazienti che hanno indicato questo come la ragione principale.

Fino ad ora, dal momento che la Croazia Chirurgia spinale (nota anche come Vertebris International Spine Hospital) stabilito nel 2010, abbiamo attirato numerosi pazienti provenienti da tutto il mondo, ma naturalmente la maggior parte di loro erano dall’Europa. In questo articolo, scriveremo qualcosa su di loro e abiliteremo la connessione personale tra Voi (pazienti interessati al trattamento nella nostra clinica) e i nostri pazienti anziani che sono stati già trattati qui.

M.M. dall’Egitto
Paziente vitale di 55 anni di sesso maschile con grave stenosi vertebrale L3-L4 ed ernia del disco L4-L5. Trattato in Croazia nel gennaio 2011 con il 100% di successo. Come già accennato, la diagnosi è stata stenosi spinale e il trattamento chirurgico è stato Coflex e micro-decompressione per stenosi spinale e PLDD (laser disc decompressione) per ernia del disco. Paziente stava camminando senza aiuto subito dopo l’intervento chirurgico. Ora, dopo 4 mesi paziente è senza dolore ed è tornato alla sua vita e attività quotidiane.

M.B. da Romania
Maschio 50 anni da Romania per primo ci ha contattato più di un anno fa. Insieme a noi, ha contattato numerose altre cliniche e facilitatori per ottenere una diagnosi appropriata e piano di trattamento. Per diversi motivi, era infelice delle risposte dagli altri e ha deciso di venire per il trattamento in Croazia entro la fine di aprile 2011. La diagnosi è stata protrusione discale (contenuti) a L5-LS1 e il trattamento è stato discectomia endoscopica con approccio interlaminare. Nonostante qualche disagio e dolori dopo l’intervento chirurgico, il paziente èormai quasi senza dolore e presto tornerà alla sua vita e le normali attività quotidiane.

G.A. da Regno Unito
Il nostro primo paziente internazionale , trattato a metà 2010. Diagnosi del paziente era di estrusione discale L4-L5 e il trattamento è stato selettivo discectomia endoscopica. Immediatamente dopo l’intervento chirurgico paziente si sentiva meglio. Regolari controlli sono fatti e ora, dopo un anno, il paziente è stato restituito alla vita senza dolore.

A.H. from United Kingdom
Uomo sfortunato! É venuto da noi con protrusione discale L5-S1 che è stato trattato con successo nove mesi fa. Paziente stava facendo bene, ha tornato al lavoro e le attività quotidiane. Purtroppo, aveva incidente mentre lo sci e il suo disco è estruso. Dopo MRI, abbiamo concluso che i pazienti hanno bisogno della chirurgia endoscopica come un trattamento per i suoi problemi. Ora, dopo pochi mesi paziente ci ha informato che lui si sente come un nuovo uomo, che è tornato alla sua vita, lavoro e le attività quotidiane.

D.G. da Germania
30 anni giocatore di calcio da Monaco di Baviera è venuto da noi 6 mesi fa. La sua diagnosi è stata rottura anulare L4-L5 e mal di schiena causato dal degenerazione del disco. Il trattamento è stato selettiva discectomia endoscopica con annuloplastica termica. Dopo 6 mesi paziente è indolore ed è tornato alla seconda cosa più importante al mondo – calcio.

Ci sono più di storie di successo, soprattutto da pazienti locali provenienti da Croazia, Bosnia, Serbia, Macedonia, Montenegro, Slovenia.

Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni o eventuali domande.

Tutti gli interventi chirurgici sono eseguiti dal medico Robert Saftic, neurochirurgo e pioniere nella chirurgia mini-invasiva della colonna vertebrale in Croazia ed Europa sud-orientale. Interessi speciali includono la chirurgia mini-invasiva della colonna vertebrale con la filosofia della scelta dei metodi più efficaci e meno invasivi di trattamento dei disturbi della colonna vertebrale e la diagnosi del dolore nella bassa schiena, collo, gambe e braccia.

É accettato a livello internazionale e noto esperto nel campodellaser, METRx e chirurgia endoscopica della colonna vertebrale che è provato da inviti a tutti i congressi principali spinali e pubblicazzione dei risultati su riviste mediche.

Informazioni di contatto:

e-mail: info@spine-surgery-croatia.com
tel/fax: +385 32 338 650
cellulario(24/7): +385 95 805 67 97

Napisao Spine Surgery Croatia   @   21 December 2011 0 komentara

Podijelite ovaj clanak

RSS Digg Twitter StumbleUpon Delicious Technorati

0 komentara

Za sada nema komentara. Budite prvi koji ce nesto napisati.
Ostavite komentar

You must be logged in to post a comment.

Prethodni clanak
«
Slijedeci clanak